Cerca
Cerca

Tagpoesia

I giusti

di: Jorge Louis Borges Un uomo che coltiva il suo giardino, come voleva Voltaire.Chi è contento che sulla terra esista la musica.Chi scopre con piacere un’etimologia.Due impiegati che in un caffè del Sur giocano in silenzio agli scacchi.Il ceramista...

ubriacatevi

Ubriacatevi

di Charles Baudelaire Bisogna essere sempre ubriachi.Tutto sta in questo: è l’unico problema.Per non sentire l’orribile fardello del tempo.Del tempo che rompe le vostre spallee vi inclina verso la terra,bisogna che vi ubriachiate senza tregua.Ma di...

Prendi un sorriso

Prendi un sorriso,regalalo a chi non l’ha mai avuto.Prendi un raggio di solefallo volare là dove regna la notte.Scopri una sorgentefa bagnare chi vive nel fango.Prendi una lacrima,posala sul volto di chi non ha pianto.Prendi il coraggio,mettilo...

Rosa di sale, Pablo Neruda

Pablo Neruda Sonetto XVII

“Non t’amo come se fossi rosa di sale, topazioo freccia di garofani che propagano il fuoco:t’amo come si amano certe cose oscure,segretamente, tra l’ombra e l’anima. T’amo come la pianta che non fiorisce e...

Menu